Rosanna Marziale diventa una Barbie: la chef stellata nuovo modello per le bambine

Rosanna Marziale diventa una Barbie: la chef stellata nuovo modello per le bambine

Barbie è la bambola più amata al mondo e nel 2019 raggiunge un importante traguardo, i 60 anni. Nonostante siano passati 6 decenni da quando è stata lanciata per la prima volta sul mercato, non è affatto invecchiata ed è ancora un’indiscussa icona di bellezza e di stile. Proprio negli ultimi giorni Mattel ha dato il via alle celebrazioni per il suo compleanno, trasformandola in una chef stellata, così da ispirare il potenziale infinito che c’è in ogni bambina.

I 60 anni di Barbie, l’omaggio a 20 donne che hanno fatto storia

Sono partite le celebrazioni per il 60esimo anno di vita di Barbie, la fashion doll più famosa al mondo che, nonostante l’età che avanza, continua a essere un’indiscussa icona di bellezza e di stile. Per l’occasione Mattel ha voluto dare spazio a un’ampia scala di modelli femminili, così da ispirare il potenziale che c’è in ogni bambina. A essere trasformate in bambole saranno 20 donne rilevanti provenienti da diversi campi, che parlano 13 lingue diverse, ma che sono state ugualmente in grado di rompere gli schemi e superare le barriere, alle quali verrà dedicata e donata una One of a kind doll, ovvero una Barbie tributo unica nel suo genere che non verrà messa in vendita. Tra loro c’è anche un’italiana, si tratta di Rosanna Marziale, la chef del ristorante con una Stella Michelin Le Colonne, a Caserta, che fa parte della prima generazione di donne che hanno rivoluzionato l’alta cucina. Da oggi in poi, dunque, sarà un modello di ispirazione per tutte le bambine che sognano di diventare chef. Lisa McKnight, General Manager e Senior Vice President di Barbie ha affermato:

Per 60 anni, Barbie è stata una paladina delle bambine, ispirando intere generazioni a credere in loro stesse e dimostrando loro di avere la possibilità di scegliere. Con oltre 200 carriere all’attivo, sei candidature alla Presidenza e un viaggio sulla luna prima di Neil Armstrong, Barbie è in continua evoluzione rappresentando sempre un modello di riferimento moderno e rilevante per tutte le età.

Per il raggiungimento di un traguardo tanto importante, inoltre, la Mattel Children’s Foundation sosterrà organizzazioni attive nel supportare lo sviluppo delle potenzialità delle bambine, che, secondo alcune ricerche, è a partire dai 5 anni che cominciano a dubitare delle loro capacità. Insomma, Barbie è capace di trasformare ogni sogno in realtà, infondendo fiducia alle più piccole, facendogli capire che nulla è impossibile.

I successi di Rosanna Marziale

Rosanna Marziale è nata a Casera ed è la chef del ristorante Le Colonne e di San Bartolomeo Casa in Campagna e fa parte della prima generazione di chef donne che hanno rivoluzionato l’alta cucina, tipicamente dominato da uomini. Ha cominciato a destreggiarsi tra i fornelli fin da giovanissima, poi ha continuato nel ristorante di famiglia aperto nel lontano 1950, perfezionando la sua tecnica pur rimanendo legata alle tradizioni della sua regione e alle materie prime locali. Ha lavorato nel ristorante spagnolo con tre stelle Michelin di Martin Berasategui, ha poi continuato la sua formazione con Gianfranco Vissani e nel 1998 è diventata chef del ristorante di famiglia Le Colonne, che nel 2013 ha ricevuto una Stella Michelin. Per lei la ristorazione è una vera e propria missione da affrontare con creatività, solo mettendoci passione, cuore, impegno e fatica si possono raggiungere i propri obiettivi. E’ proprio grazie alla determinazione e alla passione per la sua terra che è diventata ambasciatrice nel mondo della mozzarella di bufala campana DOP. Oggi ha raggiunto un nuovo traguardo, è entrata a far parte del programma Shero di Barbie, diventando una fonte di ispirazione per le bambine che sognano di diventare chef proprio come lei. Così facendo, Barbie è diventata anche un’icona culturale oltre che di bellezza e di stile.

Fonte: Rosanna Marziale diventa una Barbie: la chef stellata nuovo modello per le bambine

About: admin